Sartoria Latorre presenta il suo nuovo designer
La scelta di Emilio Martinez ha l’obiettivo di dare un forte slancio internazionale, obiettivo che traspare anche dai temi scelti per la collezione, ispirata alle diverse anime di New York.

In un momento di grande difficoltà di approvvigionamento delle materie prime, la scelta di promuovere la filiera corta per garantire un’alta qualità dei capi e soddisfare la richiesta della clientela tagliando le tempistiche, premia il marchio di sartoria maschile Latorre, fondata nel 1965 da Michele Latorre, sarto su misura, oggi simbolo del miglior “Made in Italy” nel mondo, che archivia la Spring-Summer 2023 con un incremento delle vendite del 40%.

 

La Fall/Winter 2023 presentata in anteprima nello showroom di Milano, porta la firma di Emilio Martinez, nuovo designer del marchio, che vanta un’esperienza ventennale nel settore dell’abbigliamento maschile dell’alto di gamma, per le sue precedenti esperienze presso Ermenegildo Zegna e Burberry. Con l’arrivo di Emilio Martinez l’azienda mira a «creare un prodotto unico ma contemporaneo, che rinnova lo stile del guardaroba maschile e si appresta a superare i confini italiani» dando una forte spinta all’internazionalizzazione.

 

Ti consigliamo…