Prosecco Doc: campagna di comunicazione da 400 mln di contatti

Una campagna di comunicazione crossmediale da circa 400 milioni di contatti in Italia, Regno Unito, Stati Uniti, Germania, Svizzera e Austria quella del Consorzio Prosecco Doc con le celebri bollicine veneto-friulane protagoniste di spot pubblicitari nelle grandi reti televisive nazionali, nelle sette principali emittenti radiofoniche italiane, nei social media e nelle affissioni (880 poster solo nella Tube di Londra, e poi Milano, Cortina, Bormio, Livigno e Courmayeur). Non mancano le inserzioni sulla carta stampata specializzata e non (tra cui Times, Sunday Times, Time magazine e New York Times), la presenza ai concerti di Irama e Rkomi, Annalisa, Elisa e Laura Pausini, e sui 727 schermi dei cinema sparsi in tutta Italia. Il Prosecco compare poi su grandi murales a Milano e sugli schermi giganti di Time Square a New York.

“A integrazione dell’intensa attività di monitoraggio finalizzato alla tutela del Prosecco, e in aggiunta alle numerose azioni di promozione che portiamo costantemente avanti sia in Italia che nel resto del mondo, è ormai tradizione che il nostro Consorzio per fine anno avvii una importante campagna di comunicazione di respiro internazionale per rimarcare il consolidato ruolo del Prosecco Doc nel celebrare le festività più attese da tutti” ha spiegato il presidente, Stefano Zanette, aggiungendo che “con questa azione, il Consorzio pone la massima attenzione ai mercati più consolidati, in particolare, oltre all’Italia, i Paesi di lingua inglese e tedesca ai quali ci rivolgiamo con un progetto crossmediale che veicolerà il nostro messaggio attraverso i media tradizionali e quelli di più nuova concezione, ma anche con installazioni artistiche per noi innovative”.

Protagonista dello spot programmato sulle reti Rai nei momenti di maggior ascolto, è Virna Toppi, prima ballerina della Scala, accompagnata da Davide Garzetti, professionista del parkour e fotomodello sportivo. Sempre in ambito televisivo, Prosecco Doc andrà in onda anche sulla tv nazionale americana PBS, ospite di Lidia Bastianich, regina dei programmi dedicati all’enogastronomia con la sua trasmissione Lidia’s Kitchen.

Ti consigliamo…

Le “IMPRONTE” di Pomandère

Fondata nel 2008 da Carlo Zanuso, cuore creativo del marchio, la natura è ispirazione e ambiente privilegiato in cui si muovono le creazioni di Pomandère.

Storie di Bellezza

Nata nel 2015 dall’incontro del regista Nicola Abbatangelo, con l’imprenditore Marco Di Antonio per raccontare storie di bellezza, nel 2016, in co-produzione con rai cinema,