Officine Mattio promuove una campagna motivazionale, che invita a non restare passivi

Officine Mattio, il prestigioso marchio di bici da corsa e gravel, lancia la campagna “Choose to be”. Più di un invito, quello dell’azienda cuneese, è una vera call to action: “Scegli di essere chiunque tu voglia essere, perché puoi farlo, perché sei libero/a. L’importante è non restare passivi”. Perciò scegli di essere, ma soprattutto scegli di scegliere.

La campagna unisce da un lato il concetto di scelta, di forza di volontà, che è centrale nel mondo dello sport, dell’agonismo e del ciclismo, ma che al tempo stesso riguarda anche il quotidiano di ciascuno costellato da piccole grandi decisioni, e dall’altro lato la dimensione dell’essere, dell’identità e dell’espressione di sé, come stimolo ad una libertà consapevole.

Choose to be incita all’unicità ed all’esclusività che sono tipiche delle bici della casa cuneese: interamente Made in Italy, raffinate e curate, si possono personalizzare a piacere con un’infinità di colori, materiali e componenti. Nata a Cuneo nel 2013 per produrre telai di fattura artigiana con l’uso dei migliori materiali e delle più avanzate tecnologie, oggi Officine Mattio conta oltre 20 persone tra interni ed indotto e le sue tre collezioni sono esportate in 26 paesi del mondo, tra Europa, Asia, Stati Uniti, Australia e America del Sud.

Orgogliosamente cuneese anche nel logo, che riporta la silhouette del Monviso, l’azienda ha fatto della personalizzazione, dell’eleganza e del minimalismo i suoi tratti distintivi tanto che la Brondello, una delle sue creazioni più celebri, è esposta a Manhattan nell’esclusivo Atelier Luxuny, che propone oggetti e manufatti Made in Italy frutto della più raffinata storia artigianale italiana.

La campagna Choose to Be è stata curata dal reparto marketing interno all’azienda con il supporto creativo dell’agenzia di comunicazione web e grafica Estroverso di Savigliano.

Ti consigliamo…