L’Italia vince la Coppa Davis

47 anni dopo la vittoria del 1976 a Santiago del Cile, oggi a Malaga gli azzurri del tennis tornano sul tetto del mondo battendo l’Australia nei due singoli Lorenzo Arnaldi ha superato Alexei Popyrin al terzo set e Jannik Sinner ha completato l’opera superando Alex De Minaur. Jannik Sinner, Lorenzo Sonego, Lorenzo Musetti, Matteo Arnaldi e Simone Bolelli subentrano ad Adriano Panatta, Corrado Barazzutti, Paolo Bertolucci e Tonino Zugarelli e Filippo Volandri prende il posto di Nicola Pietrangeli.

All’ottava finale di Coppa Davis – la quarta contro l’Australia vincente nel 1960, 1961, 1977 e da sempre bestia nera degli azzurri – la squadra di capitan Volandri centra l’impresa. Jannik Sinner, grandissimo protagonista di questo successo ha detto ai microfoni della Rai: “In questa stagione abbiamo sofferto ma siamo una squadra unita, e ognuno di noi puoò sorridere di questo successo. Chiudere così la stagione è bellissimo, ci dà molta energia per preparare la prossima“.

Ti consigliamo…

Storie di Bellezza

Nata nel 2015 dall’incontro del regista Nicola Abbatangelo, con l’imprenditore Marco Di Antonio per raccontare storie di bellezza, nel 2016, in co-produzione con rai cinema,