La Sirena Partenope al Grand Hotel Parker’s di Napoli

Nel Grand Hotel Parker’s di Napoli, sarà presentato dal maestro Domenico Sepe, mercoledì 3 gennaio alle 16.30, il nuovo progetto artistico dedicato alla Sirena Partenope. L’incontro, al quale saranno presenti la famiglia Avallone – proprietaria della struttura – e Andrea Prevosti, direttore del Parker’s, conferma “la costante vocazione dell’albergo partenopeo nell’accogliere eventi culturali e protagonisti del mondo dell’arte contemporanea”. L’evento anticiperà l’apertura di una mostra temporanea di Domenico Sepe, curata dal giornalista e scrittore Michelangelo Iossa.

Il 3 gennaio, inoltre, lo scultore esporrà alcune delle sirene create per il suo nuovo progetto artistico, insieme col bozzetto – in corso d’opera – della nuova scultura dedicata alla Sirena Partenope. Sarà un’occasione di conversazione con l’artista, nel segno di una esposizione che intende anche rappresentare un dialogo contemporaneo con la collezione di bronzi esposti al Parker’s, ispirata alle statue classiche presenti a Pompei ed Ercolano. Il 2024 segnerà l’avvio di una collaborazione tra Sepe e il grand hotel del Corso Vittorio Emanuele: l’artista, infatti, collaborerà con il Parker’s nelle fasi di catalogazione delle sculture della collezione dell’albergo.

 

Il progetto espositivo vedrà le opere di Sepe “dialogare direttamente con lo spettatore attraverso un’esposizione pronta ad andare ‘oltre gli spazi’ “. Attualmente Domenico Sepe espone in una sezione “site specific”, 14 opere inedite dedicate a Ian Fleming all’interno del Grand Hotel Parker’s, in seno alla seconda edizione della mostra “Parker’s Meets Bond” curata da Michelangelo Iossa e dedicata al mito di 007.

Ti consigliamo…

Sonja Vizzini 

Chi è Sonja Vizzini Sonja si laurea in Architettura al Politecnico di Torino, che è la sua città natale. La sua passione è l’interior design