La celebrazione di Halloween, una divertente occasione per personalizzare le “etichette” di ceramica di Caltagirone

Cultura, profumi e tradizione delle meravigliose terre di Sicilia sono valorizzate insieme, con un approccio anticonvenzionale, in Agalìa.  L’inedito distillato di agave e piante botaniche di Sicilia di 43,3 gradi alcolici, prodotto che rappresenta l’eccellenza, è custodito in una bottiglia dal design originale che ne rimarca la personalità unica che si presenta in vetro trasparente dai profili decisi, base quadrata e lati leggermente svasati verso il collo della bottiglia stessa. Il logo Agalìa, per le bottiglie da 0,50 litri, è decorato e serigrafato su una piastrella di ceramica di Caltagirone numerata e applicata a mano, il cui retro ben si presta a essere personalizzato attraverso decori e iscrizioni originali per celebrare momenti speciali.

Chi compra o riceve una bottiglia di Agalìa, la trova all’interno di una scatola di latta decorata con gli elementi distintivi del brand, il logo e l’allegoria dell’isola siciliana immersa nelle sfumature che meglio la descrivono. Agalìa è un distillato che parla di Sicilia in ogni suo dettaglio a partire dal brand, dalla sonorità tipicamente siciliana, un nome che nasce dall’unione tra la pianta “agave” e la Santa patrona “Rosalia”.

Piacevoli suggestioni sono quelle che nascono gustando il distillato siculo liscio o miscelato, il cui profumo ricorda la frutta candita, la freschezza degli agrumi, l’imponenza dell’ulivo oltre ad altre botaniche di Sicilia. Al primo assaggio, la sensazione è quella di vedere il mare da Selinunte.

Ti consigliamo…

Chic Nonna di Firenze cambia nome

“ATTO DI VITO MOLLICA” sarà il nuovo nome del ristorante dello Chef stellato Vito Mollica, che da oggi diventa proprietario di Mine Lifestyle Firenze Srl,