Giovedì 9 marzo torna in oltre 100 Paesi nel mondo l’Italian design Day

La VII edizione della manifestazione nata nel 2017 per promuovere all’estero il sistema del progetto e del design italiano è dedicata al tema La qualità che illumina – L’energia del design per le persone e per l’ambiente, ed è promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – Direzione Generale per la promozione del sistema Paese, realizzata grazie al contributo del Ministero della Cultura – Direzione Generale Creatività Contemporanea e si svolge in collaborazione con ADI, Fondazione ADI, ITA Italian Trade Agency, Triennale Milano, Salone del Mobile Milano e Federlegno Arredo.

Coinvolgendo 110 sedi della rete MAECI all’estero, l’Italian design Day porta nel mondo la qualità del design italiano attraverso mostre, incontri, presentazioni di oggetti e progetti, concorsi e seminari organizzati dalla rete diplomatico-consolare, dagli Istituti Italiani di Cultura e dagli Uffici ICE. In tale cornice, 97 tra i più noti e qualificati professionisti, ricercatori, imprenditori, giornalisti specializzati, condividono con il pubblico le proprie esperienze e conoscenze, facendo emergere i tratti distintivi e originali che rendono il design italiano apprezzato e riconosciuto in tutti i continenti. Tutti gli eventi si apriranno con un video introduttivo realizzato da Studio Azzurro appositamente per l’Italian design Day 2023 e si concluderanno con un video di invito al prossimo Salone del Mobile.

Ti consigliamo…

MAIMAI: baciate dal sole

C’è qualcosa di irresistibile nell’abbinamento oro-avorio. È caldo, delicato, sofisticato, pervaso da un’allure vagamente shabby, assolutamente chic ed emana un’eleganza discreta.

Lamia Speziale

In questi tempi di guerra e COVID, di distanziamento sociale e mascherine, viaggiare è, più che mai, molto più di una pausa dalla quotidianità e