Franciacorta e Lombardia in evidenza al Concorso Mondiale di Bruxelles

E’ la Franciacorta a raccogliere i risultati migliori al Concorso Mondiale di Bruxelles nella sezione riservata ai vini effervescenti. Circa un migliaio i vini al concorso, con 50 giurati internazionali impegnati in una sessione di valutazione ad Agerola, in Campania.

Con due terzi di vini premiati, la Lombardia è il produttore italiano più premiato.  La Cuvée Satén Millesimato di Fratus, vino biologico, 100% Chardonnay, si porta a casa il Trofeo Rivelazione per il 2023.

Anche la Campania, regione che ha ospitato la sessione, è riuscita a distinguersi con le denominazioni Falanghina e Penisola Sorrentina ottenendo 4 medaglie d’Oro e 5 medaglie d’Argento.

Ti consigliamo…