Florim alla conquista di nuovi spazi
Prosegue, per Florim, il progetto di promozione dell’immagine e di avvicinamento agli studi di ingegneria ed architettura iniziato con l’apertura di spazi istituzionali nei più importanti centri del design in Italia e nel mondo. 

Dopo l’apertura della Florim Gallery di Fiorano Modenese e i flagship store di Milano, New York, Mosca, Singapore, Francoforte, Londra, Abu Dhabi e Parigi è la volta di Roma.

Uno showroom di 350 metri quadrati tra le storiche mura di Palazzo di Propaganda Fide, uno dei più importanti esempi di architettura barocca della Capitale, a pochi passi da piazza di Spagna. Il gruppo nato nel 1962, quando l’ing. Giovanni Lucchese ha introdotto nel cuore del distretto di Sassuolo la produzione del klinker trafilato, e prima industria italiana a produrre monocottura in pasta bianca, ha in agenda l’inaugurazione di nuovi spazi nei prossimi mesi.

Ti consigliamo…

Slow Luxury

Il made in italy per me é una promessa di qualità, di artigianalità , di savoir-faire e di savoir-vivre. al tempo stesso é una grande

Rocco Ragni: Arancione “double”

Nella Bottega Perugina fondata da ROCCO RAGNI, il suo quartier generale nel Borgo di Compresso, vicino a Perugia, gli artigiani custodi di antichi saperi hanno

Camomilla Italia FW 22/23

La nuova collezione FW 22/23 di Camomilla Italia celebra l’individualità delle donne, la loro incredibile unicità, il loro rapporto con il mondo contemporaneo e con