Dreaming in the bubble

Luca Trazzi, architetto e designer industriale, è nato a Verona nel 1962, presenta Dreaming in the Bubble per Iplex Design, azienda nata dall’intuito di Ippoliti Terzo, suo fondatore, che da un piccolo tornio costruito in garage, nottetempo realizzava i primi piccoli prodotti in plexiglass, avendo intuito le elevate caratteristiche prestazionali in termini di performance di questo innovativo ed ecologico materiale.

Dreaming in the Bubble è un’installazione immersiva dai colori vibranti nel cuore pulsante del Montenapoleone Design District, una collezione di sedute che ricordano bolle di sapone trasparenti e dalle sfumature vivaci, un gioco di semisfere che traggono ispirazione da opere simbolo della memoria storica del design. Made in Italy e realizzate in metacrilato 100% da polimero vergine, sono il risultato dell’unione di originalità, tecnica ed economia circolare: il materiale che le compone è totalmente riciclato e riciclabile. Il criterio progettuale dell’upcycling dell’idea originale permette il recupero di uno stampo preesistente e la sua trasformazione nell’oggetto di design per eccellenza, la seduta.

Con la collezione Dreaming in the Bubble, caratterizzata da un’elevata personalizzazione nei colori e nelle finiture, il cortile di Palazzo Vidiserti Dozzio al civico 23 di via Montenapoleone assume le sembianze di un sogno in uno spettacolo di light design che, attraverso un gioco di riflessione e rifrazione, ridisegna gli spazi in modo giocoso. Dal 17 al 23 Aprile dalle ore 10.00 alle ore 22.30.

 

Ti consigliamo…

InnovativaMENTE

Abbiamo incontrato Renato Giacobbo Scavo, ceo di CrestOptics, azienda romana punto di riferimento a livello mondiale, per gli scienziati che operano nel settore della microscopia.