Direzione Innovazione

Dalla Calabria alla conquista del mondo, prosegue senza soste la crescita del cantiere di Borgia, affacciato sul mare della Calabria jonica, che ha avviato da tempo una intensa collaborazione con Christian Grande, designer che ne ha tratteggiato un’immagine premium, rafforzatasi di modello in modello.

Dopo la vittoria al Design Innovation Award 2022 nella categoria “Natanti a motore fino a 10m”, Capoforte si appresta a stupire ancora presentando, al prossimo Boot di Dusseldorf (21-29 gennaio 2023), un nuovo modello equipaggiato con l’entrobordo Molabo ISCAD V50 da 50kW. Lungo 7,38 metri e largo 2,46, Capoforte SQ240i può trasportare fino a dieci persone, concentrando così in meno di otto metri una nuova filosofia di navigazione.

Christian Grande, per questo modello, ha pensato a forme appositamente disegnate per la motorizzazione elettrica: “Le linee non devono esprimere velocità, ma devono essere armoniose, molto legate a un tipo di navigazione rilassata e rilassante. Capoforte è stata capace di interpretare anche l’animo di questo armatore, che non cerca velocità. Dal punto di vista ingegneristico, si è scelta una specifica laminazione, opportunatamente studiata per raggiungere le migliori prestazioni in termini di efficienza, adeguate al tipo di propulsione. L’atmosfera distesa e conviviale in coperta”, spiega Christian Grande, “è esaltata da un layout oltremodo versatile, in cui un ampio tavolo pieghevole può lasciar posto a un cuscino supplementare.

In quest’ultima configurazione, tutta la sezione prodiera dell’imbarcazione si trasforma in un grande prendisole a tutto baglio, per il massimo comfort”. L’esemplare presente al Boot 2023, come anticipato, monta il motore elettrico Molabo ISCAD V50, un entrobordo in linea d’asse 50kW, caratterizzato da un peso contenuto in soli 45kg. Le sue componenti a basso voltaggio assicurano un’alta resa del motore e dell’utilizzo della batteria, grazie anche allo sviluppo della sinergia tra l’interfaccia del controller ed il motore stesso. La prua larga e stondata ha consentito di realizzare un layout di coperta che fa del comfort la sua principale caratteristica. L’intera carena è realizzata con tecnologia ad infusione.

Ti consigliamo…

Il secolo d’oro di Scavia

Il Museo Bagatti Valsecchi presenta IL SECOLO D’ORO DI SCAVIA. Una bellezza che incanta, un’incursione di arte orafa nel percorso permanente della Casa Museo realizzata in

Rocco Ragni: Arancione “double”

Nella Bottega Perugina fondata da ROCCO RAGNI, il suo quartier generale nel Borgo di Compresso, vicino a Perugia, gli artigiani custodi di antichi saperi hanno

Ben Ryé: il vino icona di Donnafugata

Ben Ryé, il Passito di Pantelleria di Donnafugata, conquista i massimi riconoscimenti nelle edizioni 2023 di tutte le Guide ai vini italiani, una valutazione unanime