Caffè Motta presenta “La Cremotta”
Realizzata in collaborazione con Aroma Caffè Motta presenta “La Cremotta”, la nuova macchina per cialde perfetta come idea regalo.

Caffè Motta, azienda avviata agli inizi degli anni ’60 con l’attività d’importazione e produzione di caffè e cresciuta nel tempo grazie alla passione artigiana e alla professionalità della famiglia Mastromartino, è tra le prime 10 aziende del settore caffè nella Moderna Distribuzione italiana e nel mercato europeo ed estero. Sintesi perfetta di innovazione tecnologica e affinamento qualitativo dei processi produttivi da una parte e coerenza con le proprie origini artigiane e fedeltà alla migliore tradizione italiana del caffè dall’altra, Caffè Motta è un’eccellenza del Made in Italy, ed è pronta a rivoluzionare il modo di preparare l’espresso a casa con “La Cremotta”.

Nata dalla collaborazione con Aroma, azienda specializzata nella progettazione e produzione di macchine da caffè in cialda, “La Cremotta” è la nuova macchina per cialde progettata e prodotta interamente in Italia, che garantisce affidabilità e robustezza grazie ad un’assistenza dedicata.

La Cremotta è ecosostenibile, perché realizzata esclusivamente con materiali riciclabili, come l’acciaio, l’ottone, l’alluminio e il vetro, e racchiude tutta la conoscenza e la ricerca continua di innovazione che Caffè Motta porta nella creazione dei suoi prodotti. Pensata per essere semplice da usare e molto versatile, rendendo l’esperienza della pausa caffè qualcosa di accessibile a tutti. Grazie alla pratica chiusura a palmo, basterà appoggiare la mano sulla macchina e applicare un leggera pressione per ottenere un caffè buono come al bar.

Con un packaging innovativo, dallo stile eccentrico e stravagante curato nei minimi particolari, la macchina è disponibile in tre colorazioni: nero, bianco e l’immancabile arancione, da sempre il colore distintivo di Caffè Motta.

Ti consigliamo…

Francesco Paolo Salerno

Chi è Francesco? Francesco è un visionario che ha deciso di fare della moda la sua vita. Sono nato in una cittadina molto difficile, Foggia,