300 lanterne giganti al Bosco delle favole di Cassino

Dopo il grande successo di Amsterdam, Londra, Miami, Tokyo, Tallin, Shangai e New York, “Lanternia”, il Festival internazionale delle lanterne giganti patrocinato dall’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese – aprirà i battenti il prossimo 8 dicembre presso il parco tematico “Bosco delle favole” di Cassino (Fr), e darà vita fino al 10 marzo 2024 ad uno spettacolo mai visto prima in Italia: un’area di 110.000 mq ospiterà più di 300 lanterne giganti da tutto il mondo del valore di 2 milioni di euro, illuminate da oltre 2,5 km di luci al led.

Con un investimento sul Lazio da parte delle aziende cinesi interessate al progetto pari a oltre 4 milioni di euro. Un festival dove lanterne di ogni forma, colore e dimensione saranno protagoniste indiscusse, con una particolare attenzione all’ambiente e alla sostenibilità: il materiale utilizzato per la realizzazione delle lanterne è infatti la seta, fibra notoriamente a bassissimo impatto ambientale, mentre per l’illuminazione delle stesse lanterne ci saranno luci al led ad elevato risparmio energetico. Inoltre, gli scarti della seta utilizzata per le lanterne, inoltre, pari a circa 4 quintali di tessuto, sono stati donati agli studenti della scuola San Benedetto di Cassino per realizzare un “Costume dagli scarti” che sarà presentato l’8 dicembre, in occasione dell’apertura del Festival.

Infine, presso il “Bosco delle Favole” di Cassino, l’acqua sarà gratuita per tutti gli ospiti: si tratta del primo parco tematico in Italia che distribuisce gratuitamente acqua potabile al pubblico, grazie a 60 fontane dislocate all’interno dell’area delle Terme Varroniane, l’oasi naturale di 110 mila mq che ospita il parco, dotata di una sorgente che eroga più 20 mila litri di acqua al minuto. Sei le aree dedicate a grandi e bambini, dove verranno esposte lanterne a tema e organizzati ogni settimana eventi e live show: Dreamland – Il mondo dei sogni, Fantasylandia, Il Regno del Natale, Favole dal mondo, Il Regno Animale, Colorandia.

 

Ti consigliamo…

Sorelle Collezioni Private

Chi sono Karin Chantal e Caprice? Siamo due sorelle di Torino, “figlie d’arte”, come si suol dire, figlie di imprenditori nel tessile da generazioni. Siamo donne,